Crea sito

Lasagne cromatiche

  • 12 fogli di lasagne verdi;
  • 20 g di burro;
  • un cestino di funghi champignon;
  • 1/2 litro di latte;
  • 4/5 cucchiai di farina;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • sale, noce moscata, prezzemolo.

 

Mondate e lavate i funghi, tagliateli grossolanamente e metteteli a stufare in una padella con l’aglio e del prezzemolo. Cuocete per circa 15 minuti, poi togliete dal fuoco. Nel frattempo preparate la besciamella ponendo in una casseruola il burro, il latte ed aggiungendo, rimescolando sempre in modo da non fare grumi, la farina. Aggiungete il sale ed una spolverata di noce moscata. Quando vedrete la crema abbastanza densa, toglietela da fuoco, aggiungetevi i funghi precedentemente preparati (lasciando qualche tocchetto da parte per abbellire il piatto), frullate il tutto.

In abbondante acqua salata fate cuocere in fogli di pasta di lasagna (3 o 4 per volta) aggiungendo all’acqua di cottura un cucchiaio d’olio in modo che i fogli non si attacchino fra loro. Quando la pasta sarà cotta scolatela e tagliate ogni foglio a metà in modo da dividerlo in quadrati uguali. A questo punto su ogni piatto di portata alternate un cucchiaio di besciamella ai funghi con la sfoglia di lasagne per terminare con un cucchiaio di crema. Guarnite con qualche tocchetto di fungo lasciato intero precedentemente e servite con un filo d’olio versato a crudo.

Variante: volendo potete aggiungere agli strati delle fettine di prosciutto cotto oppure servire, anzichè a semplici strati, creando con due fogli di lasagna non tagliatae con l’aiuto di un coppapasta capiente, un fagotto ripiegato su se stesso, ripieno di besciamella. Questo poi dovrà essere passato al forno per qualche minuto in modo da fargli prendere forma alla pasta e colore (vedi foto seguenti). 

Tags:,

I commenti sono chiusi.