Crea sito

Chutney di albicocche ed uvetta

  • 150 g di albicocche disidratate;
  • 225 gr di uvetta;
  • 1/2 l di aceto di vino bianco;
  • 1 cipolla;
  • 1 o 2 peperoncini;
  • 225 g di zucchero di canna;
  • 2 cucchiai di zenzero in polvere;
  • 1 cucchiaio di coriandolo in polvere e grani di senape.

Tagliate a dadini le albicocche disidratate e mescolatele con l’uvetta in una terrina capiente in cui dovrete aggiungere l’aceto bianco. Coprite il tutto con la pellicola trasparente e fare macerare per 6 o 8 or, oppure tutta la notte. Terminato questo tempo versate tutto in una pentola antiaderente in cui aggiungerete: la cipolla tritata, i peperoncini, lo zucchero di canna, lo zenzero in polvere, il coriandolo e i grani di senape. Mettete la pentola sul fuoco alto, rimestando in continuazione in quanto a causa dello zucchero si potrebbe bruciare. Quando il composto inizierà a sobbollire abbassate il fuoco e continuate a cuocere per 1 ora, mescolando di tanto in tanto. Una volta raggiunta la consistenza di una composta, togliete il chutney dal fuoco e lasciatelo raffreddare. Potete sistemarlo in un recipiente di vetro, in modo che vi sarà più facile scaldarlo nel microonde al momento di servirlo, e sistematelo del frigorifero (in questa maniera si conserverà più a lungo per ulteriori utilizzi).

Questa salsa può essere utilizzata per accompagnare carni dal gusto deciso come il maiale o l’agnello, oppure con dell’ottimo formaggio stagionato.

Tags:, , ,

Iscriviti

Iscriviti alla Newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti.

I commenti sono chiusi.