Crea sito

Asparagi in insalata

Ciao a tutti! Dopo essermi trasformata in un carciofo ora è tempo di vestire i panni di un asparago!! Quindi ecco a voi la ricetta degli asparagi in insalata!

Scusate ma..oggi mi sento così 😀 Fumando Espero

  • 500 hg di patate a pasta gialla
  • 1 ciuffo di asparagi
  • 50 g di gherigli di noce
  • 2 cucchiai di olive denocciolate
  • 3-4 steli di erba cipollina
  • Olio, sale e pepe qb

Si parte con il pelare le patate e tagliarle a tocchetti  che andremo a mettere in una capiente pentola con acqua. Cuociamo per una ventina di minuti circa. Stessa sorte per gli asparagi che andremo dunque a pulire raschiando i gambi con un pelapatate, e successivamente togliendo la parte più legnosa del gambo (vedere in fondo alla ricetta la spiegazione particolareggiata di questa operazione).  Se avete un’asparagera utilizzate quella , diversamente sbollentateli  solo per pochi minuti in modo da non disfare le punte.

Una volta cotte le verdure scoliamole e poniamo le patate in una capiente ciotola di portata mentre gli asparagi li tagliamo a tocchetti non troppo piccoli per aggiungerli poi alle patate.

Mentre le verdure si raffreddano pestiamo tra due fogli di carta i gherigli di noce. Mi raccomando: non ci serve una farina perché le noci doneranno al piatto quel tocco “croccante” quindi lasciate dei pezzetti non troppo grandi.

Quando le verdure si saranno raffreddate aggiungiamo l’erba cipollina sminuzzata, le olive (quelle tagiasche sono la mia passione), olio, sale e pepe a piacere e serviamo in tavola con una spolverata di noci!

Per togliere la parte legnosa degli asparagi Madre Natura ci aiuta: tenendo l’asparago,  con una mano la punta e con l’altra mano il fondo, flettetelo delicatamente come se voleste spezzarlo finchè non vedrete che si spezza da solo! Ecco qui che la parte che vi rimane in mano dal lato della punta è quella più tenera mentre l’altra è quella più legnosa (utile magari per fare del brodo vegetale).

Tags:, ,

1 risposta a “Asparagi in insalata”

  1. maggio 8, 2013 a 6:01 pm #

    mmmh , abbinamento complesso , opterei per una birra blanche leggerissima come questa : http://svergari.altervista.org/blog/birra-pater-lieven-wit-blanche-amen/